Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
12345 6
789101112 13
141516 171819 20
212223 24252627
28 2930 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

E-COMMERCE

Amazon apre nuovo centro a Casirate, Cgil chiede garanzie su qualità del lavoro


Amazon aprirà un nuovo centro di distribuzione e smistamento a Casirate, in provincia di Bergamo, che in tre anni prevde l’assunzione di circa 400 unità lavorative.

I tre segretari generali provinciali della Filcams Cgil commercio e servizi, Mario Colleoni, della Filt Cgil logistica e trasporti, Marco Sala, e di Nidil-Cgil lavoratori atipici e interinali, Marco Toscano, accolgono positivamente la notizia e si “pronti all’avvio di un dialogo con la dirigenza” affinché sin da ora venga garantita la qualità del’occupazione.  

“La nostra attenzione è puntata sulla qualità del lavoro: è fondamentale comprendere che tipo di occupazione verrà creata, ad esempio di quale durata e con quali inquadramenti applicati -  proseguono i sindacalisti della Cgil di Bergamo -. Auspichiamo che non si ripeta quanto accaduto nel sito Amazon di Piacenza dove, davanti a una convocazione ufficiale del Prefetto a dicembre, l’azienda non si è presentata e dove le relazioni sindacali non sono mai partite.”

“Ripetiamo – concludono - di essere pronti ad avviare un dialogo con la dirigenza a Casirate, per un rapporto che speriamo fruttuoso”.

A livello nazionale, all’interno della Cgil, si è costituito un coordinamento Amazon intercategoriale tra Filcams, Nidil e Filt, che mette insieme i settori Cgil del commercio, dei lavoratori atipici e dei trasporti, per provare a gestire in maniera comune il rapporto con il colosso del commercio elettronico.

E.M.


12 Gennaio 2018
Powered by Adon