Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
12345 6
789101112 13
141516 171819 20
212223 24252627
28 2930 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

INCIDENTI LAVORO

Ilva, sindacati proclamano sciopero dopo morte operaio a Taranto


Fim, Fiom, Uilm e Usb proclamano lo sciopero all'Ilva dopo l'infortunio mortale che questa mattina ha coinvolto un operaio trentacinquenne della ditta in appalto Ferplast.

"Richiamando con forza le precarie condizioni in cui vivono i lavoratori delle aziende dell'appalto e dell'indotto Ilva che alle continue tensioni di precarietà, mancanza di stipendi, incertezza sul futuro, aggiungono anche minori condizioni di sicurezza, si proclama lo sciopero immediato dalle ore 11:00 odierne fino a tutto il primo turno di domani 18/05/2018" si legge nel comunicato congiunto.

I vertici aziendali hanno poi convocato i sindacati per chiedere l’interruzione dello sciopero per evitare problemi di sicurezza impianti che avrebbero prodotto la fermata dello stabilimento intero. “Abbiamo ribadito l’assenza di ogni possibilità di prendere in considerazione quanto proposto – sottolineano Fim Fiom, Uilm e Usb -, ribadendo la validità in pieno del comunicato di sciopero che viene confermato riservandoci, a valle dell’incontro in Prefettura previsto per le ore 17.30, ulteriori iniziative.

"Nel corso degli ultimi mesi sono stati consumati più scioperi (ultimo il 30 aprile) denunciando le condizioni di sicurezza carenti, generate anche da una serie di mancanze organizzative, assenza di investimenti e manutenzioni più volte denunciati, oggi l'ennesimo inaccettabile episodio".

I sindacati ritengono non più rinviabile una seria discussione sull'intero sistema degli appalti che vengono ancor più aggravate dallo stallo della trattativa Ilva in cui uno dei punti delle nostre rivendicazioni è l'avvio di un vero e proprio codice degli appalti.


17 Maggio 2018
Powered by Adon