Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3
45678910
111213141516 17
1819 20212223 24
2526272829 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

MERCATI

Moody’s, l’aumento della spesa pubblica e il blocco della riforma Fornero possono mettere a rischio la fiducia verso l’Italia


L'aumento della spesa pubblica in Italia e la marcia indietro sulla riforma Fornero delle pensioni "possono minare la fiducia che c'è dall'esterno sulla capacità del governo italiano di migliorare crescita, produttività e competitività", così come la fiducia sulla "sostenibilità del debito, portando ad aumenti dei rendimenti che eroderebbero ulteriormente le valutazioni sulla sostenibilità". Questa la spirale ipotizzata dall'agenzia di rating Moody's, in un paragrafo dedicato alla Penisola in un rapporto globale sugli emittenti sovrani.

E “al di là delle implicazioni della politica di Bilancio sul profilo di credito italiano - si legge - la nuova sfida al meccanismo di vigilanza introdotto dall'area euro durante la crisi mette in rilievo le misure molto limitate messe in campo per affrontare i problemi di fondo lasciati dalla crisi - aggiunge l'agenzia - con potenziali ricadute negative su tutta l'area euro".

Lo scorso 19 ottobre Moody's ha declassato di un gradino il rating sui titoli di Stato italiani, a Baa3, un livello sopra il valore al di sotto del quale si finisce in categoria "speculative", comunemente chiamata spazzatura (junk). Al tempo stesso però l'agenzia ha rivisto al rialzo l'outlook a stabile sullo stesso rating.


06 Novembre 2018
Powered by Adon