Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3
45678910
111213141516 17
1819 20212223 24
2526272829 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

AUTOMOTIVE

De Palma, Turi (Fiom-Cgil), la Fiom si conferma il primo sindacato nello stabilimento CnhI di Pregnana Milanese


Correlati

La Fiom-Cgil raggiunge un importante risultato nello stabilimento CnhI di Pregana Milanese. Nonostante sia negato al sindacato dei metalmeccanici di poter nominare i propri delegati si conferma il primo sindacato nello stabilimento con il 45,9% dei voti per la nomina della Rls.

“Nelle elezioni per i rappresentanti salute e sicurezza, la Fiom-Cgil è il primo sindacato alla CnhI di Pregnana Milanese con 80 voti su 174 voti validi, pari al 45,9%, Aqcf al 25,8%, Fim al 15,5%, Uilm al 12,6%. Il 70,8% dei lavoratori aventi diritto hanno partecipato al voto. La Fiom conquista 1 Rls su 3 e si conferma primo sindacato in CnhI” hanno dichiarato, in una nota congiunta Michele De Palma, segretario nazionale Fiom-Cgil e Roberta Turi, segretaria generale della Fiom-Cgil di Milano.

"I lavoratori dello stabilimento di CnhI di Pregnana Milanese hanno potuto scegliere liberamente i propri rappresentanti per la salute e la sicurezza, mentre gli è stata negata la libertà di poter votare la lista della Fiom per la nomina dei delegati. La Fiom – conclude la nota - ringrazia le lavoratrici ed i lavoratori per la fiducia che hanno voluto riporre nell’impegno del lavoro del delegato della Fiom Cgil, che nonostante tutte le difficoltà ha raggiunto un risultato straordinario. Il voto conferma la fiducia e gli consegna una grande responsabilità: migliorare le condizioni di salute e sicurezza in fabbrica”.


07 Novembre 2018
Powered by Adon