Obiettivo dell’intesa è favorire Apprendistato e tirocini , oltre a sostenere gli strumenti ed i percorsi di alternanza scuola-lavoro e università-lavoro Siglato protocollo tra ministero del Lavoro e Farmindustria

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1234
567891011
121314151617 18
1920212223 24 25
2627 2829 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

GARANZIA GIOVANI

Siglato protocollo tra ministero del Lavoro e Farmindustria


Sostenere gli strumenti ed i percorsi di alternanza scuola-lavoro e università-lavoro; promuovere i percorsi finalizzati all’attestazione/certificazione delle competenze non formali e formali conseguite dai giovani nell’ambito di attività di tirocinio o apprendistato; realizzare iniziative di promozione e comunicazione a sostegno del Piano nazionale “Garanzia giovani”.

Sono questi gli obiettivi essenziali del Protocollo siglato oggi dal ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, con Massimo Scaccabarozzi, presidente di Farmindustria, l'Associazione delle imprese del farmaco aderente a Confindustria.

L’accordo punta a definire un quadro di collaborazione per coadiuvare l’azione del governo, delle Regioni e delle altre Pubbliche Amministrazioni coinvolte nell’attuazione del piano nazionale Garanzia Giovani, al fine di promuovere l’occupazione giovanile l’inclusione sociale.

Le azioni concrete previste dal protocollo interessano i tirocini e l’apprendistato.

Per quanto riguarda i tirocini, Farmindustria si impegna a istituire un elenco delle imprese disponibili ad ospitare tirocinanti; promuovere la realizzazione  di un numero qualitativamente significativo di tirocini presso le imprese associate; favorire nelle grandi imprese associate l’attivazione della domanda in tutte le loro filiere; promuovere la pubblicazione da parte delle aziende sul sito www.garanziagiovani.gov.it delle offerte di lavoro, tirocinio e apprendistato rivolte ai giovani.

Relativamente all’apprendistato, Farmindustria si impegna a promuovere il ricorso all’apprendistato presso le proprie associate, conformemente a quanto disciplinato nel contratto nazionale di settore ed al contenuto dell’Accordo quadro dell’8 ottobre 2013 in materia di apprendistato di alta formazione e ricerca; promuovere  la qualità della formazione erogata dalle imprese;  istituire un elenco delle imprese disponibili a promuovere nuove offerte di lavoro e nuovi contratti di apprendistato, oltre ai tirocini.


24 Luglio 2014
Powered by Adon