Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4
5 6 78910 11
12 1314151617 18
1920212223 24 25
26 27 28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

CALL CENTER

Si apre domani III conferenza nazionale Cgil

Argomento: Cgil, Tlc

Domani si apre a Roma la III conferenza nazionale dei lavoratori dei call center organizzata da Slc-Cgil. A tre anni dal processo di stabilizzazione che ha portato circa 25000 persone ad avere un contratto di lavoro a tempo indeterminato, la SLC-CGIL, riunisce a Roma i propri quadri dirigenti per fare il punto della situazione e mettere a punto le strategie per l'immediato futuro. Nel corso della conferenza, Slc Cgil presenterà la propria analisi delle dinamiche del settore, con dati aggiornati, locali e nazionali, sull'occupazione e le cifre della delocalizzazione in paesi stranieri presentati da Alessandro Genovesi, segretario nazionale Slc/Cgil. Della situazione e delle proposte se ne discuterà con la Segretaria Generale della Cgil Susanna Camusso, con i Presidenti di Assocontact Sergio Abramo e di ASSTEL Stefano Parisi. Interverranno le delegate ed i delegati delle aziende in cui, in questi mesi, si stanno svolgendo vertenze molto difficili (da Teleperformance a Comdata, da ECARE ad Alicos). Ai lavori della prima giornata sono stati invitati i rappresentanti delle principali aziende di TLC e di Call Center in outsourcer. Conclude la prima giornata Emilio Miceli, Segretario Generale SLC-CGIL. Nel pomeriggio si riuniranno i vari gruppi di lavoro. Fabrizio Solari, segretario confederale Cgil, chiuderà i lavori sabato 19 febbraio alle ore 13. (LF)


17 Febbraio 2011
Powered by Adon