Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 234567
891011 1213 14
1516171819 2021
222324252627 28
2930

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ENERGIA

Domani 8 ore di sciopero dei lavoratori della Conus

Argomento: Energia

Domani, martedì 12 aprile 2011, 400 lavoratori della Conus, la società che gestisce le letture del gas in tutto il paese per Snam-Italgas, sciopereranno per otto ore. Lo sciopero nazionale è stato indetto da Femca Cisl, Filctem Cgil e Uilcem Uil, che contestano "la scelta operata da Snam-Italgas di affidare l'attività di lettura attraverso un bando di gara che non solo prevede il massimo ribasso d'asta, ma anche il ricorso al lavoro autonomo nello svolgimento dell'attività di lettura, con il serio rischio di far perdere il lavoro agli operai".
Inoltre, spiegano i sindacati che chiedono la sospensione del nuovo bando di gara, "non si prevede né l'assorbimento dei livelli occupazionali a carico del nuovo gestore, né tantomeno il mantenimento del contratto nazionale di lavoro del settore acqua-gas, appena rinnovato". Di qui le proteste degli operai in tutto il paese (significative quella ancora in atto dei quattro lavoratori arrampicati sul "Gazometro a Roma e quella di sabato scorso a Torino dove un gruppo di lavoratori ha esposto striscioni in cima alla Mole Antonelliana). Le proteste culmineranno proprio durante la giornata di sciopero con una manifestazione a Roma davanti il ministero dello Sviluppo economico, dove è previsto un incontro nel pomeriggio con i dirigenti del ministero. (FRN)


11 Aprile 2011
Powered by Adon