Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2345 6
7 8910 1112 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

PUBBLICO IMPIEGO

Fp Cisl, protesta legittima ma no sciopero

Argomento: Cisl, Pubblico impiego

Le rivendicazioni sulla necessità di far ripartire la contrattazione nel pubblico impiego tra Cisl e Uil "collimano" ma la Funzione pubblica Cisl ritiene che questo non sia il momento di mettere in campo uno sciopero generale del comparto.

"Le nostre rivendicazioni collimano - ha detto il numero uno Fp-Cisl, Giovanni Faverin commentando l'annuncio del segretario generale della Uil, Luigi Angeletti sullo sciopero dei dipendenti pubblici per il 28 ottobre - ma pensiamo che prima di proclamare uno sciopero bisogna fare una piattaforma e delle proposte per ridurre i livelli istituzionali e rilanciare la contrattazione".

La Cisl riunirà gli stati generali del pubblico impiego il prossimo 12 ottobre a Roma al Teatro Capranica mentre per martedì prossimo, 20 settembre è previsto il Comitato esecutivo dell'organizzazione. "La protesta è legittima - ha proseguito Faverin - ma deve essere finalizzata a un cambiamento. Io penso che serva di più la mobilitazione nei singoli luoghi di lavoro piuttosto che una sola mobilitazione generale". (FRN)

 


16 Settembre 2011
Powered by Adon