Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1234
5 678 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

IMPRESE

Confcommercio, credito difficile

Argomento: Confcommercio

"Quasi un terzo delle imprese, il doppio di due anni fa, ottiene meno credito di quanto richiesto o non lo ottiene affatto". Sono i risultati che emergono dall'Osservatorio sul credito per le imprese del commercio, del turismo e dei servizi nel quarto trimestre del 2011 realizzato da Confcommercio-Imprese per l'Italia in collaborazione con Format Ricerche.
Si riduce dal 49,8% al 35,8% la quota di imprese che ottengono finanziamenti uguali o superiori rispetto alla richiesta e sono sempre meno le imprese in grado di far fronte da sole, e senza alcuna difficoltà, al proprio fabbisogno finanziario (la quota è scesa infatti dal 49,2% del terzo trimestre 2011 al 41,8% del quarto trimestre); in ogni caso, le imprese che si sono rivolte al sistema bancario per chiedere un finanziamento sono solo il 18,1%; anche la situazione relativa alle "condizioni del credito" (tasso di interesse, costi di istruttoria e delle altre condizioni, durata temporale del credito, garanzie richieste agli imprenditori) e ai costi dei servizi bancari è sensibilmente peggiorata rispetto al periodo precedente. Si tratta, dice Confcommercio, di "un quadro fortemente negativo - il peggiore rilevato finora - che evidenzia situazioni di particolare disagio soprattutto per le imprese del Mezzogiorno e le microimprese del commercio e del turismo". (LF)


13 Febbraio 2012
Powered by Adon