Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
123
4 56 7 8 910
11 12 13 1415 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

AGRICOLTURA

Uila, governo concretizzi detassazione salario


“La scelta del governo di non procedere alla detassazione al 10% del salario variabile di produttività sta comportando un danno, anche per i lavoratori del settore agroalimentare, che varia tra 100 e 180 euro al mese”. È quanto ha dichiarato il segretario generale della Uila Stefano Mantegazza, parlando al direttivo della Uila di Roma e commentando le tabelle che il centro studi della Uila ha pubblicato in queste ore.

“È inaccettabile che il governo continui a fare orecchie da mercante rispetto a un impegno già assunto” ha proseguito Mantegazza “e a fronte di un disegno di legge che ha già stanziato le somme necessarie e di un incremento dell’Irpef, dovuto alle addizionali regionali e comunali, che scatta sulle buste paga di questo mese”. "I lavoratori, chiamati a sacrifici economici rilevanti, hanno il diritto a vedersi accordata la detassazione. Invitiamo, quindi, con forza il presidente del consiglio” ha concluso Mantegazza “a sottoscrivere quanto prima il decreto per sbloccare le risorse, in modo da consentire alle imprese di detassare quelle parti di salario legate all’incremento di produttività (premi di rendimento, maggiorazioni di turno, lavoro supplementare)”.

 


29 Marzo 2012
Powered by Adon