Secondo il domenicale tedesco la Bce e l'Ue stanno mettendo a punto un piano per una "nuova Europa". L'obiettivo è arrivare a un'unione fiscale, bancaria e politica che affianchi quella monetaria. Welt am Sonntag, in arrivo un piano per salvare l'euro

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4
5 6 78910 11
12 1314151617 18
192021222324 25
262728 2930 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

UNIONE EUROPEA

Welt am Sonntag, in arrivo un piano per salvare l'euro

Argomento: Economia, Ue

Un piano segreto per rafforzare l'euro e dimostrare al mondo che, dopo due anni di crisi, l'Unione europea può dire di avere imboccato la strada giusta: per ora non c'e' niente di ufficiale, ma secondo il domenicale tedesco Welt am Sonntag la Banca centrale europea (Bce) e la Ue stanno mettendo a punto questa sorta di superpiano per una ''nuova Europa''. I leader dell'Eurozona hanno incaricato il presidente della Bce Mario Draghi e tre altri leader europei di produrre una bozza di 'masterplan' per la fine di questo mese. Stanno lavorando al progetto, oltre a Draghi, il presidente della Commissione Ue, Jose' Manuel Barroso, il presidente dell'Eurogruppo, Jean-Claude Juncker, e il presidente del Consiglio Ue, Herman Van Rompuy: sara' quest'ultimo a
presentarne gli ''elementi chiave'' al summit dei 27 di fine giugno, che dovrebbero essere inclusi nella dichiarazione finale del vertice. Successivamente, entro fine anno, i capi di Stato e di governo dei 27 dovrebbero trovare un accordo su una 'roadmap', un documento che secondo il domenicale ha il potenziale di essere ''rivoluzionario''. Quattro le aree principali del progetto:riforme strutturali comuni, politica di bilancio integrata, unione bancaria e unione politica. Si prospetta quindi un mese caldo per l'Unione europea, durante il quale anche il presidente del Consiglio Mario Monti dovra' affrontare scadenze cruciali, a partire da un possibile Consiglio dei ministri straordinario - forse gia' mercoledi' - per varare il piano sulla crescita. Un tema, questo, che sta a cuore anche alla Ue. Non a caso, sottolinea il domenicale tedesco che parla di fonti della Bce e della Ue non meglio precisate , il 'masterplan' non dovra' essere presentato sotto l'ottica dell'austerity, ma come insieme di misure per favorire lo sviluppo economico.


04 Giugno 2012
Powered by Adon