Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4
5 6 78910 11
12 1314151617 18
192021222324 25
26 27 28 2930 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

IDI

Cisl Fp, primi risultati

Argomento: Cisl, Pubblico impiego

“Grazie alla nostra mobilitazione la complessa e difficile vertenza della sanità privata Idi-San Carlo comincia a vedere una soluzione”. E’ di cauto ottimismo il giudizio della Cisl Fp, mobilitata da settimane a fianco dei lavoratori del gruppo, dopo l’incontro di oggi fra il commissario straordinario alla salute della Regione Lazio, Enrico Bondi, e la direzione aziendale.
Nell’incontro, spiega la Cisl Fp, “il commissario ha dato la disponibilità a riconoscere alle strutture sanitarie il pagamento delle prestazioni fornite dal 24 ottobre in avanti. Atto che permetterà al gruppo Idi-San Carlo di avere la liquidità di cassa necessaria a garantire il funzionamento dei servizi e a saldare i pagamenti. E soprattutto a pagare gli stipendi dei lavoratori che, va ricordato, sono in arretrato di tre mesi”.
“Quello di oggi - sottolinea il sindacato - che proprio ieri  aveva ottenuto l’interessamento del ministero della Salute nella vertenza, non è che il primo passo. Agli impegni devono seguire i fatti. E la priorità assoluta delle retribuzioni, con tutti gli arretrati, va resa effettiva. Per questo come Cisl continueremo nella nostra azione finché gli operatori del gruppo non troveranno i loro soldi nelle buste paga”.
La Cisl Fp è ottimista anche per un secondo risultato: l’apertura di un tavolo permanente sulla riorganizzazione del sistema sanitario e ospedaliero del Lazio. “La situazione della sanità privata – per il sindacato -  è diventata esplosiva. Il sistema così com’è non può più reggere, l’articolazione è inadeguata, la programmazione obsoleta. E’ indispensabile agire con urgenza e procedere a riprogrammare, insieme alle istituzioni e alle parti sociali , il complesso dei servizi alla salute nella regione. Nell’interesse dei lavoratori, ma soprattutto dei cittadini e della comunità”.


04 Dicembre 2012
Powered by Adon