Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 23 45
6789101112
131415161718 19
2021 2223242526
27282930

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

CRISI

Centrella, riformare il fisco e sostenere l'industria

Argomento: Ugl

Correlati

"Tra inflazione in aumento, consumi in diminuzione e domande di disoccupazione in crescita gli effetti della crisi finanziaria sull`economia reale sono molto chiari e da tempo, mentre nell`attuale dibattito elettorale non appaiono altrettanto evidenti le soluzioni che si intendono mettere in campo nel prossimo futuro". Lo dichiara il segretario generale dell`Ugl, Giovanni Centrella, commentando le rilevazioni pubblicate da Istat, Inps e Confcommercio.

Secondo il sindacalista "per l`Ugl la strada da percorrere resta la stessa: per risollevare la parte sana del Paese, cioè lavoratori, pensionati, famiglie, bisogna agire sul fisco attraverso una riforma che sappia redistribuire equamente le risorse e il peso di sacrifici ancora inevitabili. È altrettanto necessario individuare sostegni concreti all`industria, per rimettere in moto produzione e occupazione, quindi sviluppo e crescita. Ma non si può fare finta di non vedere il grande ostacolo dei prossimi venti anni: il fiscal compact ovvero il patto di bilancio europeo".

"E` su tutti questi temi che vorremmo sentire parlare i candidati alle prossime elezioni - conclude - ed è delle relative soluzioni che si dovrebbero informare chiaramente i cittadini. I contenitori politici hanno poca importanza rispetto a un`economia in recessione".


04 Gennaio 2013
Powered by Adon