Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
123
4 56 7 8 910
11 12 13 1415 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

SINDACATO

Landini, Grillo come Marchionne

Argomento: Cgil, Metalmeccanici

"Beppe Grillo dovrebbe riconoscere che il sindacato è fatto da lavoratori che liberamente scelgono di aderire a un'organizzazione ed è uno dei baluardi della democrazia". Lo ha detto a TMNews il leader della Fiom-Cgil, Maurizio Landini, in una videointervista.
"Se in Italia c'è lo Statuto - ha proseguito - e ci sono dei diritti è grazie alle lotte dei lavoratori. E' bene che questo errore Grillo non lo faccia, perché chi oggi vuole scegliersi il sindacato è Marchionne e non sta facendo una buona esperienza”.
“Poi esiste un problema – ha aggiunto - e non c'è bisogno che ce lo ricordi Grillo, serve una riforma democratica del sindacato e l’estensione della nostra capacità di rappresentanza in particolare ai giovani e ai lavoratori precari”. “Ed esiste anche la necessita – conclude - di riformare il sistema contrattuale perché in prospettiva bisogna pensare al sindacato europeo, al contratto dell'industria, al salario minimo garantito e a una serie di modifiche che siano in grado di rafforzare la condizione di chi lavora che oggi è messa sotto ricatto e sotto rischio". (LF)


18 Febbraio 2013
Powered by Adon