Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1234 5
6 7 891011 12
1314 15 16 17 18 19
2021 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

COMMERCIO

Istat, vendite 2012 giù del 2,2%, peggiore da 1995

Argomento: Dati statistici

Le vendite al dettaglio nel complesso del 2012 calano (indice grezzo) del 2,2% rispetto al 2011, come risultato di un calo delle vendite di prodotti alimentari (0,8%) e di una flessione più marcata di quelle di prodotti non alimentari (-2,8%). Lo comunica l'Istat affermando che si tratta del calo più marcato almeno dal 1995. A dicembre 2012 l'indice destagionalizzato delle vendite al dettaglio (valore corrente che incorpora la dinamica sia delle quantità sia dei prezzi) ha segnato un aumento congiunturale dello 0,2%. Nella media del trimestre ottobre-dicembre 2012 l'indice è diminuito dell'1,6% rispetto al trimestre precedente. Lo rileva l'Istat, aggiungendo che nel confronto con novembre 2012, le vendite aumentano dello 0,2% sia per i prodotti alimentari sia per quelli non alimentari.

Rispetto a dicembre 2011, l'indice grezzo del totale delle vendite segna una diminuzione del 3,8%, sintesi di flessioni del 2,7% per i prodotti alimentari e del 4,2% per quelli non alimentari.

Le vendite per forma distributiva mostrano, nel confronto con dicembre 2011, una diminuzione sia per la grande distribuzione (-2,0%) sia, di maggiore intensità, per le imprese operanti su piccole superfici ( 5,3%). (LF)


22 Febbraio 2013
Powered by Adon