Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 234567
891011 1213 14
1516171819 2021
222324252627 28
2930

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

CISL FP ROMA RIETI

Roberto Chierchia eletto nuovo segretario generale:

Argomento: Cisl, Pubblico impiego

“Saremo un laboratorio di proposte per migliorare il lavoro pubblico e i servizi al cittadino”, Roberto Chierchia, romano originario di Castellammare di Stabbia, 45 anni sposato con due figli, è stato eletto oggi segretario generale della Cisl Funzione Pubblica di Roma Capitale e Rieti. Il IV Congresso della Federazione ha sancito inoltre l’unificazione territoriale dell’area metropolitana capitolina con la provincia di Rieti.
Chierchia, di professione funzionario amministrativo, proviene dal comparto della Sanità. Iscritto alla Cisl dal 1987, ha iniziato la carriera sindacale venti anni fa come delegato dei lavoratori del Policlinico Umberto I°. Da coordinatore della Sas (la struttura sindacale aziendale) del grande ospedale romano è entrato in distacco nel 2002. Da un anno e mezzo è responsabile del comparto sanità della Cisl Fp di Roma.
Chierchia prende ora in mano la più grande Federazione territoriale della Cisl Fp, con 30mila iscritti e un bacino di lavoratori di circa 130mila lavoratori fra Roma e Rieti. “E’ un grande onore e una grande responsabilità” ha dichiarato il neoeletto segretario che ha raccolto 47 voti su 49. “L’impegno che prendiamo oggi con gli iscritti e tutti i colleghi dei comparti pubblici e privati della Federazione è quello di continuare a crescere in forza e autorevolezza. In una fase complessa, in cui le amministrazioni pubbliche sono chiamate alla sfida dell’innovazione istituzionale e organizzativa, basta pensare al compimento del progetto Roma Capitale, noi vogliamo essere lo stimolo e la leva per la tutela dei lavoratori e il rilancio delle professionalità pubbliche in un grande progetto di cambiamento. E vogliamo continuare a rappresentare il punto di riferimento dei lavoratori dei servizi pubblici, a partire da quelli che nel nostro territorio si trovano oggi in condizione di maggiore difficoltà”. (LF)


14 Marzo 2013
Powered by Adon