Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 234567
891011 1213 14
15161718 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ZUCCHERIFICIO FERMO

Sindacati, soddisfazione per sentenza Tar

Argomento: Agricoltura, Cgil, Cisl, Uil

Le segreterie nazionali di Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil, prendono atto con soddisfazione della sentenza pronunciata dal Tar che ha rigettato il ricorso che la Provincia e il Comune di Fermo avevano posto al prosieguo dell’iter per la costruzione di una centrale prevista dal progetto di riconversione dello Zuccherificio di Fermo, in ossequio al piano per la razionalizzazione e la riconversione della produzione bieticolo-saccarifera, approvato nel gennaio 2008 dal comitato interministeriale istituito dalla Legge n. 81 del marzo 2006.

“La nostra posizione a favore di quest’opera – dicono - è supportata da accordi da noi sottoscritti, insieme agli stessi oggi ricorrenti, fin dal luglio 2007 in difesa dei lavoratori dell’ex Zuccherificio per offrire loro una ricollocazione occupazionale e se possibile incrementarla”.

“Auspichiamo – concludono le segreterie nazionali - che questa sentenza possa dare rapido avvio alla ripresa dell’iter previsto per la procedura di “valutazione di impatto ambientale” (VIA) per altro già presentata, per questo invitiamo la Provincia e il Comune ad assumere una posizione dialogante e non di sola ostruzione per individuare soluzioni in grado di saper coniugare la priorità occupazionale che la costruzione della centrale garantirebbe con le esigenze del territorio. Tutto questo, ad esempio, è stato possibile garantirlo nel progetto oggi operativo di Villasor in Sardegna, segno quindi che è possibile garantire le necessarie compatibilità ambientali con il diritto al lavoro”. (LF)


14 Maggio 2013
Powered by Adon