Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 234567
891011 1213 14
1516171819 2021
22 2324 25 26 27 28
29 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

COSTRUZIONI

Trinci, da dati Istat conferma conferma gravità crisi e urgenza d'interventi

Argomento: Edili, Uil

“I dati diffusi dall’Istat non fanno che confermare le nostre preoccupazioni e ancora una volta richiamare l’attenzione su un settore che rischia di soccombere con 700mila posti di lavoro persi e oltre 60mila imprese fallite.” Questo il commento di Massimo Trinci, segretario generale Feneal Uil, a proposito dei dati Istat relativi alla produzione nelle costruzioni nel mese di maggio.

“Bisogna intervenire - ha aggiunto il sindacalista - con riforme strutturali che rilancino gli investimenti nel settore non rinunciando alle regole e alla qualità ma puntando a un modello sostenibile di edilizia per promuovere, insieme alla crescita, anche l’impegno per la regolarità e la legalità". Proprio su questi temi gli edili hanno organizzato la mobilitazione del 31 maggio chiedendo al governo un confronto per la ripresa del settore, del lavoro e della produttività.


19 Luglio 2013
Powered by Adon