l'Ad del gruppo telefonico incontra i rappresentanti di Cgil Cisl e Uil e rassicura sul rispetto delle intese e sulla costante comunicazione tra le parti. Patuano ai sindacati, rispetteremo gli impegni

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4
5 6 78910 11
12 1314151617 18
192021222324 25
262728 2930 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

TELECOM

Patuano ai sindacati, rispetteremo gli impegni

Argomento: Tlc

 

L’Amministratore Delegato di Telecom Italia, Marco Patuano, ha incontrato questo pomeriggio i rappresentanti sindacali di Slc-Cgil, Fistel- Cisl e Uilcom. Si è trattato - si legge in una nota diffusa da Telecom- di un primo proficuo scambio di vedute alla luce delle ultime vicende che hanno interessato il Gruppo Telecom Italia. L’AD ha assicurato ai rappresentanti sindacali la volontà della società di rispettare pienamente gli accordi siglati con le organizzazioni dei lavoratori il 27 marzo del 2013, che ritiene “validi e funzionali al raggiungimento degli obiettivi definiti in termini di recupero di efficienza, aumento della produttività e di internalizzazione delle attività, come dimostrano questi mesi di applicazione. Tali accordi, peraltro, non ipotizzano nessun disimpegno da parte di Telecom Italia”. Patuano ha inoltre ribadito “la volontà di Telecom Italia di proseguire sulla strada degli investimenti, puntando su quelli più innovativi per garantire alla società di restare al passo con gli sviluppi tecnologici e di rispondere alle esigenze del mercato”. L’Amministratore Delegato ha confermato la disponibilità della società a mantenere costantemente aperti i canali informativi con le organizzazioni dei lavoratori di Telecom Italia a partire dalle decisioni che saranno assunte dal prossimo Consiglio di Amministrazione del 7 novembre.

 


04 Ottobre 2013
Powered by Adon