Liquidità grazie a operazioni di anticipazione bancaria vantati dalle Pmi nei confronti della P.a Per le imprese 3 miliardi di euro

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3
45 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 2829 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ABI - LAZIO

Per le imprese 3 miliardi di euro

Argomento: Banche, Credito, Pmi

Tra il 2013- 2014 sono previsti 3 miliardi di euro, immediatamente disponibili alle imprese del Lazio, grazie a operazioni di anticipazione bancaria e smobilizzo di crediti vantati dalle Pmi nei confronti della pubblica amministrazione. La disponibilità creditizia è stata resa disponibile grazie ad un accordo tra Regione Lazio, Abi Lazio e le associazioni d'impresa, dal titolo “plafond crediti P.A”.  Oggetto dell'accordo sono “i crediti certificati tramite la piattaforma elettronica del ministero dell'Economia, in seguito ad istanza presentata dal creditore”. Secondo l’Abi, lo smobilizzo del credito permetterà alla Regione di non sforare i vincoli posti dal Patto di stabilità interno.

E.G.


13 Novembre 2013
Powered by Adon