Sciopero nazionale di 8 ore indetto da Feneal Uil, Filca Cisl, Fillea Cgil Contratto nazionale scaduto da un anno, domani scende in piazza la protesta

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 234567
891011 1213 14
1516171819 2021
22 2324 25 26 27 28
29 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

EDILIZIA

Contratto nazionale scaduto da un anno, domani scende in piazza la protesta


Rinnovare il contratto nazionale, scaduto da un anno, e le cui trattative si sono interrotte per l’irresponsabilità delle controparti Ance e Coop: questa la richiesta che domani, venerdì 13 dicembre, porterà nelle piazze di Milano, Roma, Napoli e Palermo migliaia di lavoratori dell’edilizia, in occasione dello sciopero nazionale di 8 ore indetto da Feneal Uil, Filca Cisl, Fillea Cgil a seguito dell’interruzione della trattativa per il rinnovo del Contratto nazionale del lavoro, avvenuta lo scorso 21 novembre. Walter Schiavella, segretario generale della Fillea, ha dichiarato: "Abbiamo assistito a una pagina nera nelle relazioni sindacali del comparto dell'edilizia. Nessun pudore da Ance e Coop, le cui proposte appaiono provocatorie rispetto al diritto dei lavoratori di veder rinnovato il loro contratto". Dopo un anno di trattative “ancora si tenta di rimettere in discussione l’indennità di anzianità professionale edile e, soprattutto, ci viene presentata una proposta economica vergognosa, con zero lire di aumenti salariali. Non c'è crisi che tenga, il diritto al salario non è un optional che a seconda della congiuntura si toglie o si elargisce”. Per questo, conclude Schiavella "chiamiamo tutti i lavoratori e le lavoratrici dell'edilizia allo sciopero generale di otto ore per il 13 dicembre. Per questo proseguiremo la mobilitazione fino a quando non porteremo a casa il rinnovo del contratto nazionale, un diritto che nessuno può mettere in discussione."

 


12 Dicembre 2013
Powered by Adon