Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

REDDITI FAMIGLIE

Uil, basta con austerity

Argomento: Uil, Welfare

Il segretario confederale della Uil, Antonio Foccillo, chiede un cambio del modello economico di auterity, per via dell’abbassamento del potere di acquisto delle famiglie, che “cola sempre più a picco” e il conseguente calo dei consumi. In Europa, sottolinea Foccillo, siamo ormai il fanalino di coda per quanto riguarda le retribuzioni, e ciò "aumenta le disuguaglianze e la povertà".

“Si fa più impellente, dichiara il sindacalista, l’esigenza di aumentare i consumi e il potere di acquisto degli italiani, lavoratori e pensionati. In tal senso, prosegue, la Uil ritiene che la riduzione delle tasse sul lavoro debba costituire il perno della politica economica del Governo.

Per Foccillo, bisogna inoltre aumentare salari e pensioni e rinnovare immediatamente i contratti fermi da molti anni, in particolare nel pubblico impiego. "Senza queste misure, conclude il sindacalista, la nostra economia non si risolleverà".


03 Febbraio 2014
Powered by Adon