Sofferenze bancarie record a dicembre 2013 Scesi i prestiti alle famiglie dell'1,2%

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
123456 7
8910111213 14
151617 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

BANKITALIA

Scesi i prestiti alle famiglie dell'1,2%

Argomento: Analisi

A dicembre i prestiti al settore privato hanno registrato una contrazione su base annua del 3,8 per cento, -4,3 per cento a novembre. I prestiti alle famiglie sono scesi dell`1,2 per cento sui dodici mesi (-1,5 per cento nel mese precedente). Quelli alle società non finanziarie sono diminuiti, sempre su base annua, del 5,3 per cento (-6 per cento a novembre). Lo ha comunicatola Bancad'Italia. Rallenta la raccolta delle banche, +2,3% a dicembre. Secondo i dati della Banca d'Italia, il tasso di crescita sui dodici mesi delle sofferenze è risultato pari al 24,6 per cento (22,7 per cento a novembre). Sempre a dicembre, il tasso di crescita sui dodici mesi dei depositi del settore privato è risultato pari al 2,3 per cento (6,1 per cento a novembre). La raccolta obbligazionaria è diminuita dell`8,3 per cento sui dodici mesi (-7,3 per cento a novembre).


10 Febbraio 2014
Powered by Adon