Confindustria Alberghi e UniCredit siglano un accordo per finanziare ristrutturazioni e riqualificazioni delle strutture alberghiere Stanziati 300 milioni per investimenti

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
123456 7
8 9 10 111213 14
15 1617 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

SETTORE TURISTICO

Stanziati 300 milioni per investimenti


Siglato l'accordo nazionale tra l'associazione Italiana Confindustria Alberghi e UniCredit per il finanziamento di ristrutturazioni e riqualificazioni delle strutture alberghiere.

UniCredit ha stanziato un plafond complessivo di 300 milioni di euro per l'erogazione di finanziamenti studiati sulle esigenze degli operatori del turismo, per ampliare, costruire, acquistare, ammodernare strutture alberghiere, rinnovarne le attrezzature e gli arredamenti, rimuovere le barriere architettoniche, sistemare gli impianti e adeguare i materiali alle normative più recenti.
Un impulso agli investimenti in vista di Expo 2015, per incoraggiare i primi deboli segnali di ripresa, considerando che, secondo l'organizzazione mondiale del turismo, i flussi turistici internazionali cresceranno di 43 milioni l'anno da qui al 2030 e si dovrà consolidare la spesa in Italia degli stranieri, cresciuta del 4,7% da gennaio a novembre 2013.


18 Febbraio 2014
Powered by Adon