Alla base dello sciopero, il completamento dei rinnovi contrattuali del settore turistico Confermato sciopero unitario del 16 maggio

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
123456 7
8910111213 14
151617 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

SETTORE TURISTICO

Confermato sciopero unitario del 16 maggio

Argomento: Contratti, Sciopero, Turismo

Sostenere l’accelerazione dei negoziati per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro del Turismo, "settore cardine dell'economia italiana e potenziale volano per la ripresa". Con questo spirito i sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl,  e Uiltucs Uil prenderanno parte allo sciopero proclamato per il 16 maggio prossimo, nell’auspicio che i tavoli di trattativa in corso con le associazioni datoriali di categoria Fipe, Angem, Fiavet, Federturismo, Confindustria Alberghi e Confesercenti possano giungere nel breve periodo ad una sintesi condivisa come già avvenuto nelle scorse settimane solo con Federalberghi e Faita, le associazioni datoriali aderenti alla Confcommercio rappresentative dei settori ricettivi alberghieri, dei villaggi vacanza e dei camping.


13 Maggio 2014
Powered by Adon