Il ministro per la Pubblica amministrazione condivide “concettualmente” il rinnovo contratto, ma spiega che al momento ci sono poche risorse Madia: intesa con sindacati? Non so, li vedo prima di Cdm

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 234567
891011 1213 14
1516171819 2021
222324252627 28
2930

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Madia: intesa con sindacati? Non so, li vedo prima di Cdm


Correlati

"L'intesa non so, ma certamente incontrerò i sindacati prima del consiglio dei ministri del 13 giugno". Così il ministro per la Pubblica amministrazione, Marianna Madia, ha risposto, a margine dell'inaugurazione del Forum P.A., a chi gli chiedeva se fosse possibile un'intesa con i sindacati sulla riforma della P.A..

"Ringrazio i sindacati di aver raccolto la sfida, ha spiegato il ministro, di commentare tutti e 44 i punti della riforma". E "il 45mo punto, quello del rinnovo del contratto è quello che io concettualmente condivido ma il problema è che ci troviamo in un momento in cui le risorse non sono tante, sottolinea Madia, ma spero veramente che, in Italia, riparta la fiducia e che, attraverso questa ondata di speranza, si rimetta in moto l'economia e lo sviluppo".

L'auspicio della Madia è che comunque "presto" si possano "sbloccare i contratti bloccati, e questa non è una cosa buona, dal 2009". Il ministro ha comunque ribadito che "gli 80 euro andati anche ai lavoratori del pubblico, più in difficoltà, sono stati una prima, seppure parziale, risposta al blocco dei contratti".


27 Maggio 2014
Powered by Adon