Arrivato l’ok per docenti, insegnanti di sostegno, ausiliari e dirigenti Al via 30 mila assunzioni tra i precari

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
12345
67891011 12
13141516171819
2021 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

SCUOLA

Al via 30 mila assunzioni tra i precari

Argomento: Occupazione, Riforme

Correlati

È arrivato il via libera, da parte del consiglio dei ministri,  all’assunzione di 15mila insegnanti, 13mila docenti di sostegno per gli studenti disabili, 4.500 unità di personale ausiliario e 620 dirigenti scolastici. Il ministro dell’istruzione Stefania Giannini è quindi autorizzata, come era già stato previsto dal piano di immissioni in ruolo, ad assumere a tempo indeterminato sulla base delle graduatorie provinciali vigenti, ossia quelle del concorso del 2012.

Secondo l’ultimo rapporto diffuso dall’Ocse sulla scuola italiana il sistema dell’istruzione nel nostro Paese è migliorato tra il 2003 e il 2012, nonostante negli stessi anni sia diminuita la spesa nella scuola primaria e secondaria. Tra il 2008 e il 2012, infatti, le buste paga degli insegnanti sono diminuite mediamente del 2% e, contemporaneamente, è cresciuto il numero medio di studenti per docente, oggi in linea con la media Ocse. Attualmente il rapporto è di un insegnante ogni 12 alunni, e alle elementari è stato ridotto il numero di ore di lezione a fronte di un aumento delle ore di insegnamento per chi siede in cattedra.

F.P.


12 Settembre 2014
Powered by Adon