Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
123
456 78 910
11121314151617
181920212223 24
25 26 27 28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ARTICOLO 18

Manageritalia, non frena investimenti, ma non tutela più i lavoratori

Argomento: Economia, Governo, Riforme

L'articolo 18 è ormai "un'arma impropria in mano a chiunque non voglia cambiare il lavoro in Italia. Non è sicuramente questa la vera causa della nostra crisi economica e occupazionale e dei mancati investimenti in Italia di imprenditori nazionali e esteri. Ben prima vengono burocrazia, giustizia, fisco e tanto altro".

Così Guido Carella, presidente Manageritalia, secondo il quale "è ancor più importante capire che nell'economia di oggi l'articolo 18 è di fatto una tutela spuntata per i lavoratori, che hanno una vita professionale media più elevata di quella delle aziende e devono conservare una professionalità, più che un posto di lavoro, sempre più mutevole, sempre meno stabile. Anche perché oggi reintegrare il lavoratore in un'azienda che non lo vuole, porta spesso a una "emarginazione" foriera di degrado professionale e psicologico. 

"Quindi - osserva Carella - andiamo oltre l'articolo 18. Il contratto unico a tutele crescenti, con disincentivi per chi lo utilizza in modo improprio, è un buon modello, soprattutto se elimina una pletora di forme contrattuali che fanno solo confusione. Certo, deve essere il cavallo di troia di una flessibilità sana, indispensabile a aziende e lavoratori, e non un modo per nascondere quella precarietà così dannosa per imprese, lavoratori e sistema. Ormai è infatti appurato che le imprese che funzionano e competono meglio e fanno profitti e occupazione, sono quelle che puntano sulle persone e non su tagli di costi e teste. O lo capiamo e lo applichiamo, o non usciremo mai più dal tunnel. Anche se per farlo serve molto di più e una buona riforma del lavoro conta poco se non riformiamo anche il paese nella mentalità e nella realtà".

F.P.


24 Settembre 2014
Powered by Adon