I sindacati di categoria hanno indetto, per lunedì 2 febbraio, quattro ore di sciopero, per protestare contro la decisione del gruppo di trasferire quattro dipartimenti tecnici, mettendo così a rischio esubero 161 lavoratori Costa Crociere, proclamato sciopero contro trasferimento

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
123456 7
8 9 10 111213 14
15 1617 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

TURISMO

Costa Crociere, proclamato sciopero contro trasferimento

Argomento: Sciopero, Turismo

Quattro ore di sciopero, lunedì 2 febbraio, dalle 9 alle 13, in Costa Crociere. A proclamare la protesta unitariamente i sindacati regionali di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti “in risposta alla decisione di trasferire quattro dipartimenti tecnici e professionali della sede di Genova ad un nuova struttura ad Amburgo con la conseguente soppressione di 161 posizioni lavorative”.

“Lo scopo della protesta - spiegano unitariamente Filt, Fit e Uilt - è quello di far recedere l’azienda dal suo intento, proponendo lo sviluppo della nuova società sul nostro territorio”. Contestualmente allo sciopero si terrà una manifestazione con la partenza del corteo dalla Sede di Costa di Piazza Piccapietra e, per coinvolgere le istituzioni, proseguirà verso gli uffici del Comune e quelli della Regione per un incontro con le autorità locali".


30 Gennaio 2015
Powered by Adon