Pressione fiscale in lieve aumento in Italia, che registra secondo l’Eurostat il settimo valore più elevato su questa voce tra i Paesi dell'Unione europea Eurostat, pressione fiscale Italia 43,7% in 2014, settimo valore più alto Ue

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
123456 7
8910111213 14
151617 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

FISCO

Eurostat, pressione fiscale Italia 43,7% in 2014, settimo valore più alto Ue

Argomento: Dati statistici, Fisco, Ue

Pressione fiscale in lieve aumento in Italia, che registra il settimo valore più elevato su questa voce tra i Paesi dell'Unione europea. Lo riporta Eurostat sulla base di una compilazione che però risale ad ormai due anni fa: il dato è infatti riferito al 2014, quando nella Penisola l'ammontare complessivo di tasse e contributi corrispondeva al 43,7 per cento del Pil, rispetto al 43,6 per cento del 2013.

In media nell'area euro questa voce è salita di tre decimale, al 41,5 per cento, mentre sull'insieme dell'Ue a 28 di un decimale al 40 per cento. Il valore pià elevato è quello della Danimarca, con il 50,8 per cento, il più basso è il 27,7 per cento della Romania.


15 Gennaio 2016
Powered by Adon