Sciopero nazionale di 48 ore per i dipendenti della sanità pubblica che protestano contro i tagli del governo Renzi. Previsti anche cortei interregionali A marzo sciopero nazionale

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 234567
891011 1213 14
1516171819 2021
222324252627 28
2930

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

SANITA’

A marzo sciopero nazionale

Argomento: Sanità

Il prossimo 17 e 18 marzo è stato convocato dai tutti i sindacati che rappresentano circa 250 mila medici, dipendenti e convenzionati, liberi professionisti e specialisti ambulatoriali, pediatri, medici veterinari, dirigenti sanitari uno sciopero di 48 ore per protestare contro i tagli alla sanità pubblica.

“Le organizzazioni sindacali – si legge in un comunicato stampa unitario - non intendono essere spettatrici del declino inesorabile della sanità pubblica sottoposta alla mannaia di continui e pesanti tagli, ma vogliono che entrino a pieno titolo nell’agenda della politica italiana le questioni della sua sostenibilità, della esigibilità del diritto alla salute dei cittadini omogenea tra le Regioni italiane, del ruolo professionale, dirigenziale, formativo dei medici e dei dirigenti sanitari.”

Lo sciopero darà preceduto da tre manifestazioni interregionali la prima dell quali si svolgerà a Napoli il 20 febbraio prossimo e coinvolgerà il personale sanitario del sud Italia.


01 Febbraio 2016
Powered by Adon