A seguito dei 17 Memorandum of understanding, firmati il 25 gennaio scorso a Roma, alla presenza del presidente Matteo Renzi e del presidente Hassan Rouhani, è ora in corso, a Teheran, la missione del Governo e delle imprese italiane Delrio, nuovi passi concreti su collaborazione Italia-Iran

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2
345678 9
101112131415 16
17 18 19 20 2122 23
24 25 26 27 28 29 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ESTERI

Delrio, nuovi passi concreti su collaborazione Italia-Iran


A seguito dei 17 Memorandum of understanding, firmati il 25 gennaio scorso a Roma, alla presenza del presidente Matteo Renzi e del presidente Hassan Rouhani, è ora in corso, a Teheran, la missione del Governo e delle imprese italiane, organizzata dai ministeri degli Esteri, Sviluppo Economico, Politiche agricole, Alimentari e Forestali, Infrastrutture e Trasporti con Confindustria e Ice.

"Due giorni di intenso lavoro sul fronte infrastrutture, costruzioni e trasporti, rappresentato da 93 imprese, e nei settori oil & gas e agroalimentare, per definire su quali interventi concentrare le proposte italiane" afferma il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, presente con il ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Maurizio Martina.

A questo obiettivo sono dedicati i numerosi incontri programmati, che hanno "già prodotto nuovi passi concreti per la collaborazione" dice Delrio. Delrio ha partecipato in mattinata al bilaterale con il Ministro delle Strade e dello Sviluppo Urbano, Abbas Ahmad Akhoundi. Nella delegazione italiana Gruppo Fs, Anas, Finmeccanica, Confindustria, Sace e Simest. Si è entrati nel merito quindi delle principali opportunità nei diversi settori infrastrutturali e del trasporto stradale, ferroviario, portuale e areoportuale.


09 Febbraio 2016
Powered by Adon