Lo sciopero è proclamato dalla USB contro il taglio del 20% agli stipendi, che i lavoratori subiscono dal giugno scorso, e contro il taglio totale del premio di produzione relativo al 2015 Sciopero dei fisioterapisti del centro Majorana

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1
234567 8
91011121314 15
161718192021 22
23 24 25 26 27 28 29
30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

LAZIO

Sciopero dei fisioterapisti del centro Majorana

Argomento: Sanità

I lavoratori e le lavoratrici del centro di riabilitazione di via Majorana a Roma, affidato al consorzio Unisan, sono oggi in sciopero per l'intera giornata.

Lo sciopero è proclamato dalla USB contro il taglio del 20% agli stipendi, che i lavoratori subiscono dal giugno scorso, e contro il taglio totale del premio di produzione relativo al 2015. Lo sciopero riguarda inoltre alcune problematiche attinenti la natura pubblica del servizio di riabilitazione, benché gestito da un privato, e delle risorse a questo servizio destinate.

Una delegazione dell’USB è stata ricevuta dal Direttore Amministrativo della ASL RM3 (ex D), Dott. Paolo Farfusola, il quale, a fronte delle problematiche esposte, ha ritenuto opportuno un ulteriore approfondimento con i tecnici della Asl e la delegazione USB, da svolgersi in un apposito incontro fissato il prossimo 29 febbraio.

I lavoratori e l'USB esprimono soddisfazione per gli impegni assunti dal dirigente e continueranno  a vigilare sulla certezza e correttezza dei propri diritti e di quelli degli utenti del Servizio Pubblico Regionale.


23 Febbraio 2016
Powered by Adon