I giudici della Corte Costituzionale dichiarano inammissibile il requisito referendario sull’art.18, via libera invece agli altri due riguardanti voucher e appalti Consulta, bocciato referendum Cgil su articolo 18

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 234567
891011 1213 14
1516171819 2021
222324252627 28
2930

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

LAVORO

Consulta, bocciato referendum Cgil su articolo 18

Argomento: Cgil, Lavoro

La Consulta boccia il quesito referendario proposto dalla Cgil sull’artico 18. La decisione è stata presa dai giudici della Corte Costituzionale riuniti in camera di consiglio per oltre due ore. La Cgil, nel quesito, chiedeva una "nuova tutela reintegratoria nel posto di lavoro in caso di licenziamento illegittimo per tutte le aziende al disopra dei cinque dipendenti".

Luce verde per gli altri due quesiti presentati dalla confermazione, che riguardano la reintroduzione sulla piena responsabilità solidale in tema di appalti e la cancellazione dei voucher.


11 Gennaio 2017
Powered by Adon