L’Ufficio Studi della Conformemercio valuta positivamente i dati Istat sulla produzione industriale del 2016, numeri sui quali impostare la crescita per il prossimo, nonostante la scarsa fiducia delle famiglie e la situazione macroeconomica instabile Confcommercio, produzione industriale superiore alle attese

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
12345
67891011 12
13141516171819
2021 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

INDUSTRIA

Confcommercio, produzione industriale superiore alle attese

Argomento: Confcommercio, Industria

Correlati

L’Ufficio Studi della Confocommercio valuta positivamente i dati diffusi oggi dall’Istat sulla produzione industriale, che nel 2016 è cresciuta in media dell’1,6%.  Il dato viene considerato “molto buono, superiore alle attese”. Considerando che a dicembre è stata registrata una moderata ripresa dei consumi, “non si può escludere – prosegue la nota - una chiusura del Pil all'1-1,1%, rispetto a una previsione pari a +0,9%”.

“Si rilevano miglioramenti - continua l’Ufficio Studi - sia per i beni intermedi sia per i beni strumentali, indizio di una possibile accelerazione dell'attività di investimento, del tutto coerente con un grado di utilizzo degli impianti che, nell'ultimo trimestre del 2016, ha raggiunto i livelli più elevati degli ultimi anni”.

Questi numeri – conclude la nota -  tratteggiano, per il 2017, una situazione più favorevole per l’Italia, nonostante la fiducia delle famiglie sia ancora molto fragile, e permangano incertezze sullo scenario economico internazionale, a patto che il nostro paese eviti operazioni recessive in termini di finanza pubblica.


10 Febbraio 2017
Powered by Adon