L’Ufficio Studi della Conformemercio valuta positivamente i dati Istat sulla produzione industriale del 2016, numeri sui quali impostare la crescita per il prossimo, nonostante la scarsa fiducia delle famiglie e la situazione macroeconomica instabile Confcommercio, produzione industriale superiore alle attese

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
12345 6
7 8910111213
141516171819 20
21 22 2324 2526 27
28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

INDUSTRIA

Confcommercio, produzione industriale superiore alle attese

Argomento: Confcommercio, Industria

Correlati

L’Ufficio Studi della Confocommercio valuta positivamente i dati diffusi oggi dall’Istat sulla produzione industriale, che nel 2016 è cresciuta in media dell’1,6%.  Il dato viene considerato “molto buono, superiore alle attese”. Considerando che a dicembre è stata registrata una moderata ripresa dei consumi, “non si può escludere – prosegue la nota - una chiusura del Pil all'1-1,1%, rispetto a una previsione pari a +0,9%”.

“Si rilevano miglioramenti - continua l’Ufficio Studi - sia per i beni intermedi sia per i beni strumentali, indizio di una possibile accelerazione dell'attività di investimento, del tutto coerente con un grado di utilizzo degli impianti che, nell'ultimo trimestre del 2016, ha raggiunto i livelli più elevati degli ultimi anni”.

Questi numeri – conclude la nota -  tratteggiano, per il 2017, una situazione più favorevole per l’Italia, nonostante la fiducia delle famiglie sia ancora molto fragile, e permangano incertezze sullo scenario economico internazionale, a patto che il nostro paese eviti operazioni recessive in termini di finanza pubblica.


10 Febbraio 2017
Powered by Adon