Si svolgerà il 29 aprile in uno dei comuni colpiti dal terremoto e ha lo scopo di premiare le imprese locali sostenibili con acquisti consapevoli, supportando le realtà imprenditoriali che attualmente versano in condizioni critiche Fim Cisl e Next premiano il lavoro solidale e sostenibile

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
123456 7
8910111213 14
151617 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

LAVORO

Fim Cisl e Next premiano il lavoro solidale e sostenibile


Fim Cisl Nazionale e NeXt danno appuntamento il 29 aprile a Muccia (Macerata), comune colpito dal terremoto e di cui gran parte degli abitanti sono stati evacuati e trasferiti a chilometri di distanza, sulla costa marchigiana, presso i Giardini pubblici  per premiare le imprese locali sostenibili con acquisti consapevoli,  supportando le realtà imprenditoriali che attualmente versano in condizioni critiche attraverso un CashMob Etico organizzato per il secondo anno consecutivo in occasione della Festa del Lavoro dopo quello dell’anno scorso, organizzato ad Aversa (Caserta)  nelle terre di Don Peppe Diana per promuovere partecipazione e legalità. Il CashMobEtico è uno strumento creato dal comitato scientifico di NeXt, che restituisce ai cittadini il proprio #VotocolPortafoglio, e cioè  il potere della scelta legata all’acquisto di un prodotto che premia, appunto, attraverso l’acquisto le imprese responsabili e sostenibili.

“Sabato 29 aprile – si legge in una nota stampa della Fim Cisl - a Muccia festeggeremo quindi il lavoro, in un modo diverso, premiando il lavoro sostenibile promuovendo il territorio  a livello nazionale, grazie al nuovo sistema Cash Mob Etico On Line, che attiva i canali di e-commerce delle imprese coinvolte nell’evento Il Cash Mob Etico premierà oltre 10 imprese agroalimentari locali attraverso gli acquisti dei partecipanti e due aziende marchigiane del settore ICT e metalmeccanico, che si contraddistinguono per le politiche di gestione aziendale di sostenibilità sociale, ambientale ed economica.”

Ospiti dell’iniziativa, a cui parteciperanno delegati e dirigenti dei metalmeccanici della Fim Cisl provenienti da tutte le regioni italiane e gli associati di Next, Marco Bentivogli, segretario generale FIM Cisl e Leonardo Becchetti  presidente del comitato scientifico di Next e professore di economia politica all’Università di Tor Vergata Roma.


27 Aprile 2017
Powered by Adon