Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2
345678 9
101112131415 16
17 1819 202122 23
242526 27 28 29 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

BANCHE

Ubi, First Cisl: insostenibile che piano tocchi salari


Correlati

"I 4.000 esuberi complessivi dichiarati e la chiusura di oltre 370 sportelli costituiscono una nuova sfida per verificare la solidità delle relazioni industriali nel Gruppo e la concretezza dei valori etici e sociali conclamati dal vertice di Ubi". E' questo il commento di Riccardo Colombani, della segreteria nazionale di First Cisl, all'aggiornamento del piano industriale di Ubi dettato dall'acquisizione delle tre bridge banks.

"L'obiettivo di cost-income al 52%, inclusi gli oneri di ristrutturazione - aggiunge Andrea Battistini, coordinatore di First Cisl in Ubi - ci fa temere che ci sia la volontà di ridurre progressivamente il salario dei lavoratori, ipotesi per noi insostenibile dopo anni di grandi sacrifici richiesti alla categoria".

"Attendiamo l'incontro con il ceo - conclude Battistini in una nota - per avere chiarimenti e verificare se ci saranno condizioni adeguate per avviare un confronto costruttivo che possa portare a un'intesa complessiva, nel solco degli accordi precedenti, che preveda nuove assunzioni e l'utilizzo di strumenti attivabili su base volontaria".


11 Maggio 2017
Powered by Adon