Per Massimo Muccioli, presidente di Anpav, occore fare chiarezza su quello che è successo negli ultimi nove anni. Non si può invocare sempre come scusa il problema del costo del lavoro Anpav, su Alitalia troppe anomalie, indaghi una commissione d’inchiesta

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 234567
891011 1213 14
1516171819 2021
222324252627 28
2930

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

TRASPORTO AEREO

Anpav, su Alitalia troppe anomalie, indaghi una commissione d’inchiesta

Argomento: Alitalia

Su Alitalia serve una commissione d'inchiesta. "C'è qualcosa di anomalo" e "una commissione d'inchiesa dovrebbe far venire fuori quello che è successo". Così Massimo Muccioli, presidente Anpav, in audizione davanti alla commissione Lavori pubblici del Senato.

"In nove anni è successo di tutto e non si è mosso nulla - ha sottolineato Muccioli - sei amministratori delegati. Tutte le compagnie di riferimento hanno fatto soldi" mentre l'Alitalia è andata in default sistematicamente". E la scusa del costo del lavoro, ha sostenuto, non regge: "perchè siamo abbondantemente sotto la media europea".


21 Giugno 2017
Powered by Adon