Il 14 settembre i lavoratori, in contemporanea allo sciopero, hanno organizzato diversi sit-in di protesta. Uno davanti la sede di Unicredit, l’altro davanti la sede di Bnl Richard Ginori, l’assemblea dei lavoratori decide per lo sciopero

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
12345
67891011 12
13141516171819
2021 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

INDUSTRIA

Richard Ginori, l’assemblea dei lavoratori decide per lo sciopero


L’assemblea dei lavoratori di Richard Ginori a Sesto Fiorentino ha deciso di indire lo sciopero per giovedì 14 settembre. In contemporanea, si svolgerà un presidio a partire dalle 9 davanti ai cancelli della fabbrica in viale Giulio Cesare. In seguito. i lavoratori si sposteranno in pullman a Firenze: dove si svolgerà, dalle 10 alle 12 un doppio presidio in viale Lavagnini davanti alla sede di Unicredit (al cui interno vi è lo sportello di DoBank) al numero civico 44b e uno davanti alla sede di Bnl al numero civico 27. L'obiettivo è ribadire con forza la richiesta agli istituti di credito di chiudere la trattativa per la cessione dei terreni senza speculare sulla pelle dei lavoratori.

Intanto, domani mercoledì 13 settembre, è previsto un incontro dei sindacati con il presidente della Regione Enrico Rossi, alle 11:30 nella sede della Regione in piazza Duomo a Firenze.

A.P


12 Settembre 2017
Powered by Adon