La leader Cisl al Tg1 commenta il mancato accordo con la Cgil sulle pensioni Furlan, le divergenze non fanno bene all’unita’ sindacale, ma speriamo di recuperare

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 234567
891011 1213 14
1516171819 2021
222324252627 28
2930

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

PENSIONI

Furlan, le divergenze non fanno bene all’unita’ sindacale, ma speriamo di recuperare

Argomento: Cgil, Cisl, Governo, Pensioni

 

"Le divergenze di certo non fanno bene all' unità sindacale. Ci sono due modelli di sindacato diversi, ma speriamo di poter recuperare un rapporto di unità". Cosi’ la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, intervistata al Tg 1.

"Quando si fa un negoziato e si portano risultati importanti ai lavoratori ed alle lavoratrici questo negoziato bisogna chiuderlo positivamente – ha detto ancora Furlan-  Noi abbiamo ottenuto in questa finanziaria altri 300 mln per i lavoratori e per quelli che rappresentiamo. Tra le priorità che il prossimo governo dovrà affrontare innanzitutto c'è il problema del  lavoro ai giovani e credo che la decontribuzione che troviamo nella finanziaria vada in questo segno. Da subito però tratteremo il tema di come rafforzare le pensioni future per i giovani in modo da costruire le condizioni anche per loro di un'anzianità più serena".


21 Novembre 2017
Powered by Adon