Ivana Veronese, segretaria generale del sindacato, denuncia una situazione giunta a livelli insostenibili, e ribadisce il suo sostegno al lavoratore così come alla mamma milanese UilTucs, Ikea licenzia dipendente per una pausa troppo lunga

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1234
567891011
121314151617 18
1920212223 24 25
2627 28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

LAVORO

UilTucs, Ikea licenzia dipendente per una pausa troppo lunga


Un dipendente Ikea licenziato per aver fatto una pausa troppo lunga. Lo denuncia la UilTucs che parla di provvedimento "eccessivo e sproporzionato che che ha portato l`uomo, tra l`altro monoreddito, ad essere cacciato dopo ben 11 anni di lavoro impeccabile".

"Anche a Claudio, come alla mamma lavoratrice di Milano, va tutto il sostegno della Uiltucs - spiega Ivana Veronese, segretaria nazionale della Uiltucs -. La donna, che stiamo supportando, come Uiltucs, anche con lo sciopero unitario e le assemblee unitarie in corso, ha tutte le ragioni. Così come Claudio il cui licenziamento è illegittimo, vergognoso. Entrambi i casi sono sintomatici di una situazione difficilmente sostenibile, che si sta aggravando sempre di più".

TN


29 Novembre 2017
Powered by Adon