Il segretario generale della Confsal, sulla tragica scomparsa dei due operatori della sicurezza morti durante l'esplosione di una palazzina. Margiotta, cordoglio per le vittime di Catania e vicinanza ai Vigili del fuoco

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 234567
891011 1213 14
15161718 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

SICUREZZA LAVORO

Margiotta, cordoglio per le vittime di Catania e vicinanza ai Vigili del fuoco


«Voglio esprimere tutta la mia vicinanza e il mio cordoglio alle famiglie di Giorgio Grammatico e Dario Ambiamonte e a tutto il corpo dei Vigili del Fuoco, per la tragica scomparsa dei due operatori della sicurezza avvenuta a Catania, mentre con dedizione e professionalità stavano svolgendo il proprio lavoro». Cosi’, in una nota, il segretario generale della Confsal Angelo Raffaele Margiotta.

«Questa tragedia – ha continuato il segretario – ci spinge ulteriormente a impegnarci sul fronte della sicurezza sul lavoro soprattutto in quei settori in cui gli operatori sono impegnati a salvare vite anche a costo della propria. Infine mi preme augurare una pronta guarigione ai Vigili del Fuoco Giuseppe Cannavò e Marcello Tavormina rimasti gravemente feriti nel medesimo incidente».

«A nome mio e di tutta la Confederazione – ha concluso Margiotta – giungano le più sentite condoglianze ai familiari delle vittime per l’incolmabile perdita».


28 Marzo 2018
Powered by Adon