Il segretario generale della Confsal, sulla tragica scomparsa dei due operatori della sicurezza morti durante l'esplosione di una palazzina. Margiotta, cordoglio per le vittime di Catania e vicinanza ai Vigili del fuoco

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4
5 6 78910 11
12 1314151617 18
192021222324 25
262728 2930 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

SICUREZZA LAVORO

Margiotta, cordoglio per le vittime di Catania e vicinanza ai Vigili del fuoco


«Voglio esprimere tutta la mia vicinanza e il mio cordoglio alle famiglie di Giorgio Grammatico e Dario Ambiamonte e a tutto il corpo dei Vigili del Fuoco, per la tragica scomparsa dei due operatori della sicurezza avvenuta a Catania, mentre con dedizione e professionalità stavano svolgendo il proprio lavoro». Cosi’, in una nota, il segretario generale della Confsal Angelo Raffaele Margiotta.

«Questa tragedia – ha continuato il segretario – ci spinge ulteriormente a impegnarci sul fronte della sicurezza sul lavoro soprattutto in quei settori in cui gli operatori sono impegnati a salvare vite anche a costo della propria. Infine mi preme augurare una pronta guarigione ai Vigili del Fuoco Giuseppe Cannavò e Marcello Tavormina rimasti gravemente feriti nel medesimo incidente».

«A nome mio e di tutta la Confederazione – ha concluso Margiotta – giungano le più sentite condoglianze ai familiari delle vittime per l’incolmabile perdita».


28 Marzo 2018
Powered by Adon