L’appuntamento e’ per martedì 17 aprile al Cnel. Tra i relatori, giuslavoristi, politici, sindacalisti ed esperti. Convegno Confsal su contrattazione e rappresentativita’

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4
5 6 78910 11
12 1314151617 18
19 2021 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

RELAZIONI INDUSTRIALI

Convegno Confsal su contrattazione e rappresentativita’


 

Martedì 17 aprile si terrà a Roma, al Parlamentino del CNEL, il convegno Relazioni industriali, rappresentatività e linee guida per la contrattazione collettiva: proposte Confsal (ore 10,00-13,30).

Il convegno nasce anzitutto dalla condivisa esigenza di debellare il fenomeno del dumping contrattuale e di ridurre drasticamente la pletora di contratti collettivi nazionali. Nasce anche dalla volontà di partecipare alla definizione di politiche di crescita economica, con particolare riferimento alle politiche attive per i giovani.

A tal fine, la Confsal avanza delle proposte per: l’implementazione delle relazioni tra parti sociali ispirate a dei principi condivisi e a una logica pluralistica fondata sul reciproco riconoscimento tra le persone rappresentate; la rilevazione della rappresentatività sindacale sulla base di criteri oggettivi; l’adozione di linee guida per la contrattazione collettiva caratterizzate da elevati standard qualitativi. La Confsal intende contribuire a meglio qualificare le norme pattizie ed eventualmente a orientare le decisioni legislative in materia di lavoro.

L’evento, coordinato da Massimo Mascini, direttore del “Diario del lavoro”, sarà introdotto dal segretario generale della Confsal, Angelo Raffaele Margiotta. Concluderà i lavori il presidente del Cnel, Tiziano Treu.

Interverranno, tra gli altri: Lorenzo Bordogna, professore di Sociologia dei processi economici del lavoro all’Università Statale di Milano; Mimmo Carrieri, professore di Sociologia economica e del lavoro all’Università La Sapienza di Roma; Cesare Damiano, ex ministro del Lavoro; Pietro De Biasi, responsabile Area Lavoro e Welfare di FCA Group; Roberto Di Maulo, vicepresidente CESI; Massimo Marchetti, Area Lavoro e Welfare di Confindustria; Emanuele Massagli, presidente di Adapt; Maurizio Sacconi, ex ministro del Lavoro.


10 Aprile 2018
Powered by Adon