Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1
234567 8
9101112131415
16 1718 19 2021 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

CGIL

Filcams-Cgil Roma e Lazio, commenti diffamatori contro segretario regionale Luca Battistini


"Nelle scorse settimane, e in particolare nelle ultime ore, sono apparsi su pagine Facebook di dominio pubblico osservazioni e commenti sull’operato della Filcams Cgil Roma Lazio assolutamente inappropriati e al limite dal configurare il reato di diffamazione. Tali commenti riguardano, in modo particolare, il segretario regionale Luca Battistini e la lunga e complessa vertenza relativa all’azienda Roma Multiservizi Spa (che coinvolge numerosi iscritti al sindacato) e sono stati pubblicati con la consapevolezza di recare offesa al decoro e alla reputazione di Battistini e della Filcams Cgil regionale. Per l’insieme di queste ragioni, non possono essere tollerati". Così, in una nota, il segretario generale della Cgil di Roma e del Lazio Michele Azzola e la segretaria generale della Filcams Cgil Roma Lazio Alessandra Pelliccia.

"Come noto e come ampiamente dimostrato nei fatti - continuano - l’unica preoccupazione e l’unico interesse della Filcams e dei suoi dirigenti è la tutela delle lavoratrici e dei lavoratori che ogni giorno scelgono di rivolgersi alla Cgil, nonché l’affermazione dei loro diritti, possibile solo in un contesto di trasparenza e legalità, parole d’ordine, oggi come ieri, dell’azione della Cgil e della Filcams Cgil. E' evidente che proprio le posizioni assunte dal sindacato, che mettono in luce i tanti lati oscuri della vertenza Multiservizi, e la richiesta di trasparenza su una vicenda riguardante migliaia di lavoratrici e lavoratori danno fastidio a chi pensa - come già accaduto nel passato -  di poter trarre vantaggi personali e lucrare in maniera illegittima sulle centinaia di milioni di euro di risorse pubbliche che il comune di Roma spende per la gestione dei servizi. Filcams e Cgil non si faranno certo intimorire e continueranno a battersi affinché la gestione delle prestazioni oggi assegnate alla Multiservizi venga espletata tramite un'azienda partecipata di primo livello da Roma Capitale, cui affidare direttamente le attività che riguardano le scuole comunali, per meglio garantire la qualità del lavoro e i diritti delle persone occupate. Tale soluzione rappresenta l’unico argine alla scarsa trasparenza con cui si sta gestendo la gara a doppio oggetto da parte dell’Amministrazione.

Per questi motivi, pur ricorrendo tutti i presupposti per una legittima azione legale, a tutela dell’immagine di Luca Battistini e della Filcams Cgil Roma Lazio, non intendiamo procedere, in questa fase, contro i singoli cittadini o lavoratori che, forse strumentalizzati da soggetti portatori di interessi particolari nell’ambito delle vicende relative alla Roma Multiservizi, hanno formulato quelle gravi accuse. Riteniamo tuttavia indispensabile che le osservazioni e i commenti diffamatori diffusi via social vengano immediatamente rimossi".

TN


04 Dicembre 2018
Powered by Adon