L’Istituto di statistica sottolinea come, nonostante la stabilizzazione del prodotto interno lordo, l'indice del clima di fiducia dei consumatori e l'indice composito del clima di fiducia delle imprese hanno entrambi segnato una flessione Istat, a novembre stabilizzazione del Pil dopo le flessioni precedenti

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4
5 6 78910 11
12 1314151617 18
192021222324 25
262728 2930 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ECONOMIA

Istat, a novembre stabilizzazione del Pil dopo le flessioni precedenti

Argomento: Istat

Correlati

"A novembre, l'indice del clima di fiducia dei consumatori e l'indice composito del clima di fiducia delle imprese hanno entrambi segnato una flessione. Il calo della fiducia dei consumatori è stato diffuso a tutte le componenti a eccezione del clima personale. La fiducia delle imprese ha segnato un lieve miglioramento solo nei servizi mentre nel settore delle costruzioni ha registrato un significativo deterioramento. Per il settore manifatturiero le attese sulla produzione sono peggiorate mentre i giudizi sul livello della domanda e il saldo delle scorte di magazzino sono pressoché stabili rispetto al mese precedente". Lo scrive l'Istat nel numero di novembre sull'andamento dell'economia italiana.

"L'indicatore anticipatore - aggiunge - si è mantenuto su livelli contenuti, mostrando tuttavia una stabilizzazione dopo le flessioni dei mesi precedenti".

TN


07 Dicembre 2018
Powered by Adon