Secondo il sondaggio di Eurobarometro il consenso per l’Ue sale al 64%, rispetto al 49% di dicembre 2017. Calano dal 22 al 15% gli antieuropeisti Italiani piu’ ‘’europeisti’’ di un anno fa

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
12345 6
789101112 13
1415161718 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

UNIONE EUROPEA

Italiani piu’ ‘’europeisti’’ di un anno fa

Argomento: Europa, Ue

Malgrado tutto, e soprattutto malgrado le apparenze, il consenso degli italiani nei confronti dell'appartenenza all'Ue e’ in netta crescita rispetto a un anno fa. E’ quanto emerge da un sondaggio di Eurobarometro, pubblicato in anteprima dal parlamento europeo. L’Ue è vista come una cosa positiva dal 64% delle persone intervistate in Italia, un dato in forte crescita (ben 15 punti percentuali) rispetto a un sondaggio simile realizzato un anno fa, nel dicembre 2017, secondo il quale a dare una risposta favorevole all’Europa era stato solo il 49%.

Gli italiani che vedono negativamente l'appartenenza all'Ue sono, di conseguenza, in calo: dal 22% di un anno fa all’attuale 15%. Le risposte neutrali (né positivo, né negativo) sono scese anch'esse, al 18% rispetto al 22% del dicembre 2017.

Ma in tutta l’Europa sembra salire il consenso. A inizio dicembre, sulla base di un campione di ben 26.071 cittadini intervistati, le risposte positive riguardo all'appartenenza del proprio paese all'Unione sono state il 68%, anche qui in aumento rispetto al 60% di aprile e al 62% di settembre di quest'anno.

In testa alla classifica degli ‘’euroentusiasti’’ c’e’ l’Irlanda (84%), seguita da Germania (81%) e Lussemburgo (80%). E ancora, Estonia (76%), Austria (75%), Polonia (75%), Olanda (74%), Danimarca (70%), Lituania (69%), Svezia (69%) sono sopra la media. La Spagna è al 68%, la Francia, invece, sta un gradino sotto l’Italia,  al 58%. Solo un paese fra tutti i Ventisette è sotto la maggioranza assoluta,  ed e’ l'Ungheria, con il 49%.


10 Dicembre 2018
Powered by Adon