La stima delle persone in cerca di occupazione cala di 25mila unità Istat, il tasso di disoccupazione cala ma le giovani donne rinunciano al lavoro

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
12
3 4567 8 9
101112131415 16
171819202122 23
2425 26272829 30
31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ECONOMIA

Istat, il tasso di disoccupazione cala ma le giovani donne rinunciano al lavoro


Cala il tasso di disoccupazione a novembre: si attesta al 10,5% (-0,1 punti percentuali), mentre quello giovanile scende al 31,6% (-0,6 punti). Secondo i dati provvisori forniti dall'Istat, torna a diminuire, dopo due mesi di crescita, la stima delle persone in cerca di occupazione (-0,9%, pari a -25 mila unità). Il calo si concentra prevalentemente tra le donne e le persone da 15 a 34 anni.

A novembre, inoltre, l'Istat stima un aumento degli inattivi tra i 15 e i 64 anni (+0,2%, pari a +26 mila unità). L’aumento si concentra tra le donne e le classi di età estreme dei 15-24enni e degli over50. Il tasso di inattività sale al 34,3% (+0,1 punti percentuali).


09 Gennaio 2019
Powered by Adon