Restano in ballo i 123 esuberi annunciati dall’azienda Abb, domani sciopero e manifestazione a Milano contro gli esuberi

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
12
3 4567 8 9
101112131415 16
171819202122 23
24 25 26 27 2829 30
31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ELETTRONICA

Abb, domani sciopero e manifestazione a Milano contro gli esuberi


Domani, 26 febbraio, dalle ore 10.30 si terrà un incontro a Milano, presso l'Assolombarda, per discutere dei 123 esuberi annunciati dall'azienda per lo stabilimento Abb di Vittuone che sono una parte importante della riorganizzazione di tutto il gruppo.

Per tutta la giornata le lavoratrici e i lavoratori di Abb di Vittuone sciopereranno, manifestando in corteo da San Babila – partenza 9.30 – fino al palazzo dell'Assolombarda, davanti al quale saranno in presidio per attendere l'esito dell'incontro.

Per Mirco Rota, responsabile Fiom per il gruppo, “è necessario che Abb modifiche le proprie intenzioni a partire da quelle che riguardano il piano industriale, dove è previsto il trasferimento di alcune produzioni nello stabilimento finlandese del gruppo. Il sito di Vittuone, con questa nuova riorganizzazione e conseguente diminuzione degli occupati, rischia in prospettiva un suo ridimensionamento strategico dentro Abb. Condizione per noi sicuramente inaccettabile”.

TN


25 Febbraio 2019
Powered by Adon