La Torino-Lione spacca l’alleanza giallo-verde. Governo sempre più in bilico Tav, continua lo scontro Salvini-Di Maio

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
12
3 4567 8 9
101112131415 16
171819202122 23
2425 26272829 30
31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

GOVERNO

Tav, continua lo scontro Salvini-Di Maio


Governo sempre più bilico sulla vicenda Tav. Il vicepremier Luigi Di Maio in una conferenza stampa critica duramente l’atteggiamento dell’alleato di governo, Matteo Salvini sulla Torino-Lione. Per il leader dei 5 Stelle la posizione della Lega rischia di mettere seriamente in crisi la tenuta del governo, per un’opera che, secondo Di Maio, non rientra negli interessi del paese.

Di Maio ha inoltre ribadito la “solennità” del contratto di governo nel quale, spiega, si toccano i temi più cari agli italiani, tra i quali non compare la linea Torino-Lione. Una lealtà al testo fondativo del governo giallo-verde che per Di Maio non sembra esserci nel leader leghista.

Sul tema dei fondi europei e dei bandi, il vicepremier ha detto che è possibile trovare una soluzione con la Ue, per evitare danni alle casse dello stato. Anche i bandi si possono bloccare, continua Di Maio, ma prima serve un accordo politico.

TN


08 Marzo 2019
Powered by Adon