Per il sindacato la vicenda giudiziaria è un ulteriore segnale negativo Blutec, Uilm: si tuteli l’occupazione in Piemonte

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1234
567891011
121314151617 18
1920212223 24 25
2627 28293031

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

METALMECCANICI

Blutec, Uilm: si tuteli l’occupazione in Piemonte


"Le vicende giudiziarie che coinvolgono la Blutec sono un ulteriore segnale negativo di una situazione che appariva compromessa già da mesi". Così Dario Basso, segretario generale della Uilm di Torino, a proposito dell'arresto dei vertici della Blutec stamane.

Basso ha inoltre espresso "preoccupazione per la sorte degli oltre 300 lavoratori impiegati nei siti di Rivoli, Beinasco e Asti" e ha auspicato "che vengano messe in atto tutte le misure a tutela dell'occupazione".

TN


12 Marzo 2019
Powered by Adon